I 4 metodi per fare lo screenshot dello schermo del nostro computer

1)  Screenshot con salvataggio dell’immagine negli appunti
Basta premere il tasto Stamp (oppure PrtScn – dipende dalla tastiera) e poi incollare l’immagine in Paint, Office o simili

2)  Screenshot con salvataggio automatico dell’immagine
Premere contemporaneamente i tasti Stamp (oppure PrtScn) e il tasto Windows. È stato introdotto in Windows 8. Eseguendo lo screen, lo schermo lampeggia per un attimo. L’immagine viene salvata nella cartella Screenshot in Immagini.

3)  Screenshot dell’elemento in primo piano con salvataggio dell’immagine negli appunti
Premere contemporaneamente i tasti Stamp (oppure PrtScn) e il tasto Alt e poi incollare l’immagine in Paint, Office o simili. Questo metodo permette di catturare uno screen dell’elemento in primo piano.

4)  Screenshot con lo Strumento di cattura
Lo strumento di cattura è nato con Windows 7, grazie ad esso è possibile scegliere cosa catturare nello schermo.

Una volta avviato lo Strumento di cattura apparirà sul nostro schermo la seguente finestra

  • Cliccando su Nuovo il software ci permetterà di catturare una porzione dello schermo a nostro piacimento
  • Cliccando su Modalità si può scegliere come catturare lo schermo, ad esempio se catturarne un rettangolo o una forma libera disegnata con il mouse
  • Cliccando su Ritarda si può ritardare l’avvio dell’acquisizione dello schermo, in modo tale da poter catturare delle finestre temporanee
Top
Scroll Up